I Temi

Gli ambiti in cui l’Associazione ha deciso fin dall’inizio di portare avanti la propria azione promotrice di sviluppo di progetti e di aggregazione di risorse rappresentano aree-simbolo delle eccellenze del territorio, considerate più rilevanti alla luce delle potenzialità e delle sfide colte sul territorio: Agroalimentare, Cultura, Turismo e Tempo Libero, Formazione e Innovazione, Sostenibilità Ambientale.

Agroalimentare

“Parma, io ci sto!” promuove la collaborazione tra tutti gli operatori del settore agroalimentare al fine di far riconoscere al territorio di Parma e alla sua provincia il ruolo di punto di riferimento a livello internazionale per cultura, gusto e ingegno nel settore agroalimentare.

Gli obiettivi:

  • aumentare la visibilità di Parma e rafforzarne il ruolo centrale nella Food Valley;
  • rafforzare e coordinare eventi legati al cibo e all’agroalimentare;
  • incrementare il turismo enogastronomico e consolidare la food leadership del territorio, RIEMPIENDO DI CONTENUTO IL TITOLO UNESCO di città creativa PER LA gastronomia;
  • portare nel mondo gli alimenti e la cultura del cibo di Parma.

Cultura

“Parma, io ci sto!” promuove la definizione di un percorso di valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e musicale del territorio, rivitalizzando i luoghi d’arte e la cultura che da sempre contraddistinguono e rendono unico il territorio.

Gli obiettivi:

  • valorizzare e sostenere il titolo di Capitale Italiana della cultura 2020;
  • continuare a rivitalizzare i luoghi d’arte dei territori di Parma;
  • Posizionare Parma e Busseto come il cuore della musica Verdiana, reinterpretando la lirica anche in chiave moderna e pop;
  • portare nuovi pubblici attraverso un’offerta culturale, musicale e di intrattenimento interessante, innovativa e fortemente distintiva.

Turismo e tempo libero

“Parma, io ci sto!” promuove l’affermazione del territorio come eccellenza del patrimonio artistico e culturale, favorendo la creazione di un senso di Comunità Territoriale e attraendo un numero sempre maggiore di turisti.

Gli obiettivi:

  • valorizzare gli elementi strategici del territorio ed esplicitare le eccellenze;
  • creare un senso di comunità territoriale attraverso un network di collaborazione tra gli attori del territorio per lo sviluppo di attività strategiche;
  • atrarre un maggior numero di turisti sul territorio di Parma.

Formazione e innovazione

“Parma, io ci sto!” promuove il dialogo tra il sistema educativo e il tessuto imprenditoriale del territorio, nella consapevolezza che formazione e innovazione rappresentano un fondamentale motore di sviluppo. Puntare sulle eccellenze produttive locali, dando spazio anche all’internazionalità, su università e formazione specialistica sempre più strutturate, su un dialogo costante e costruttivo tra scuola e imprese.

Gli obiettivi:

  • supportare l’innovazione nei settori di punta del territorio;
  • alimentare l’osmosi fra formazione e attività produttive del territorio;
  • attrarre talenti e studenti sul territorio di Parma.

Sostenibilità ambientale

“Si chiama “Cantiere della Sostenibilità Ambientale” la nuova area tematica in cui “Parma, io ci sto!” ha deciso di investire, non solo in termini di sostegno economico ma costituendo un nuovo gruppo di lavoro. La decisione del Consiglio Direttivo è la conferma e la formalizzazione di un percorso che l’associazione ha intrapreso già da tempo e che ha avuto il primo impegno concreto nel sostegno al progetto del Km Verde.

Il Consiglio dell’Associazione ha anche deliberato l’appoggio alla candidatura di Parma “European Green Capital” per il 2022 per sostenere e valorizzare azioni e iniziative che promuovono la mobilità sostenibile, la resilienza e lo sviluppo sostenibile della città di Parma. “Parma, io ci sto!” è inoltre tra i firmatari del protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto denominato “Parma futuro smart”, iniziativa del Comune di Parma all’interno del progetto europeo RUGGEDISED. L’obiettivo è quello di innescare un processo virtuoso con i principali stakeholder del territorio per co-progettare, co-sviluppare e co-gestire la Parma del futuro, promuovendo uno sviluppo urbano verso una città intelligente. ”