Al via il “Settembre gastronomico” di Parma

29 agosto 2018

Risultato della collaborazione tra Istituzioni, Consorzi di Tutela e importanti aziende alimentari il Settembre gastronomico è il progetto corale promosso dal Comune di Parma e dalla Fondazione Parma UNESCO City of Gastronomy, sotto la regia di Parma Alimentare e “Parma io ci sto!” e con il supporto di Destinazione Emilia.

Il punto di partenza è il riconoscimento di Parma come capitale della buona cucina, cuore pulsante per l’agroalimentare e destinazione turistica foodie con l’obiettivo di promuovere il territorio e le sue produzioni tipiche attraverso un sistema d’eccellenza enogastronomica a 360° facendo cultura attraverso le filiere produttive come le DOP Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, la pasta, il pomodoro.

L’associazione “Parma, io ci sto!” ha contribuito fin dal principio alla progettazione e alla realizzazione della regia del programma e degli eventi  volti alla promozione del progetto Parma UNESCO city of Gastronomy.

Appuntamento imperdibile il 4 settembre con “La cena dei mille” dove, a firmare il menu, che servirà a raccogliere fondi a favore del progetto Emporio Solidale di Parma, saranno chef stellati come Carlo Cracco e Massimo Spigaroli, affiancati da Parma Quality Restaurants e Chef To Chef. Il piatto forte sarà lo “Scrigno di Parma”, una sfoglia che custodisce ravioli ripieni di pomodoro, Parmigiano Reggiano DOP e una fonduta di caciotta di Vacca Rossa di Urzano, che intende diventare un nuovo classico della cucina parmigiana.  

Gli appuntamenti spaziano da visite nei paradisi gourmet alla scoperta delle eccellenze della Food Valley  e itinerari tra arte, gusto e musica alla scoperta degli angoli verdi della città. Per ricordare la vocazione di destinazione turistica food. Di seguito i principali eventi:

1-2 settembre: Tomaca Fest a Collecchio e visita agli stabilimenti produttivi del pomodoro RODOLFI.

Dal 1 al 9 settembre: in occasione del Festival del Prosciutto sarà possibile partecipare a Finestre Aperte, apertura speciale dei prosciuttifici. Inoltre il Prosciutto di Parma DOP sarà presente in Piazza Garibaldi con un bistrot dedicato.

7, 14, 21 e 28 settembre: Giardini Gourmet, percorso gastronomico alla scoperta dei più bei giardini storici della città.

19 settembre: cena ad Academia Barilla dedicata al tema Food Waste Reduction.

21 settembre: alle 19 in Piazza Garibaldi la colonna mobile della Protezione Civile di Parma sarà protagonista di un Pasta Party Gratuito. A seguire, alle 21, Verdi Off, inaugurerà la sua terza edizione con Full Wall #verdinaria in Piazza Duomo.

21 e 22 settembre: visite al pastificio più grande del mondo, lo stabilimento BARILLA di Pedrignano.

29 e 30 settembre: Caseifici Aperti, per conoscere il mondo del Parmigiano Reggiano DOP, incontrare i casari e acquistare direttamente dalle mani dei produttori.

Durante il mese di settembre Giocampus realizzerà laboratori tematici di educazione alimentare per bambini.

Per info www.parmacityofgastronomy.it